Chi Siamo

L’Associazione «Avvocati per niente» ONLUS è un’associazione di volontariato costituita nel 2004 per volontà di alcuni avvocati particolarmente sensibili allo svolgimento di una pratica legale attenta ai diritti fondamentali e di enti del privato sociale che “incontrano” situazioni di disagio e promuovono interventi di aiuto a diversi livelli.

Gli enti sono: Fondazione Caritas Ambrosiana, Associazione Acli Milano, Associazione Cena dell’Amicizia, Fondazione San Carlo Onlus , Fondazione San Bernardino Onlus e Fondazione Casa della Carità.

Scarica lo Statuto

 

L’associazione si prefigge come scopi:

• l’assistenza legale gratuita a soggetti con disagio sociale in carico agli enti sopra citati e da questi segnalati. Le strategie di consulenza e assistenza legale vengono condivise tra l’operatore segnalante, che conosce la situazione, e l’avvocato che mette a disposizione la propria competenza tecnica;

•  l’individuazione e la promozione di “cause strategiche” che coinvolgano interessi generali di giustizia in particolare nel campo della tutela dei diritti fondamentali e della non-discriminazione: si tratta cioè di cause ove l’obiettivo perseguito è non solo la tutela della vittima, ma anche la rimozione di atti, provvedimenti o comportamenti di portata generale, al fine di evitare che altri possano subire analoghe conseguenze e di  ripristinare i valori fondamentali di uguaglianza, libertà e dignità personale garantiti dalla Costituzione e dall’ordinamento comunitario e internazionale;

•  la formazione legale per volontari e operatori sociali che svolgano attività coordinata con quella dell’associazione e per avvocati e magistrati. Si organizzano momenti di formazione e approfondimento per i soci sulla base delle tematiche che complessivamente o per singoli gruppi di lavoro vengono evidenziate. L’associazione negli anni si è fatta carico anche di moduli formativi rivolti a operatori sociali e avvocati esterni, avvalendosi a tal fine dell’esperienza pluriennale dei propri soci professionisti, di giuristi, magistrati e di esperti con cui si è costruita una rete di collaborazione;

•  attività di sensibilizzazione su problemi di particolare rilevanza sociale. L’associazione si preoccupa di mantenere aperto il dialogo e confronto tra l’area legale e l’area sociale, individuando specifici momenti di incontro sui temi che gli operatori segnalano o che comunque il legale “intercetta” nell’ambito della propria attività.

PRESIDENTE: avv. Marina Ingrasci (vedi intervista “Ripartire dai diritti“)

VICE PRESIDENTE: dott. Ghayas Syed

CONSIGLIO DIRETTIVO: avv. Federica Antico, don Roberto Davanzo, dott.ssa Laura De Carlo, avv.  Rossella Forgione, avv. Alberto Guariso, avv. Marina Ingrasci, avv. Mirko Minuzzo, dott. Ghayas Syed.

Coordina le attività dell’associazione la dott.ssa Patrizia Comito