Legge anti culto

In data 12.3.2015 il Consiglio dei Ministri ha impugnato, avanti alla Corte Costituzionale, la legge nr 2/2015 della Regione...

Tribunale di Milano: Discriminatorio il Servizio Civile Nazionale riservato soltanto ai cittadini italiani

Il Giudice di milano ha dichiarato il carattere discriminatorio dell’art. 3 del “bando per la selezione di 8146 volontari da avviare al servizio nell’anno 2013 nei progetti di servizi civile in Italia e all’estero”pubblicato il 4.10.2013,nella parte in cui richiede il requisito della cittadinanza italiana; e ha ordinato all’Ufficio nazionale per il servizio civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri di cessare il comportamento discriminatorio, di modificare il bando nella parte in cui prevede il requisito della cittadinanza consentendo l’accesso anche agli stranieri soggiornanti regolarmente in Italia e di fissare un termine non inferiore a 10 giorni dalla comunicazione dell’ordinanza per la presentazione delle   ulteriori domande di ammissione.

Ecco il testo dell’ordinanza: Servizio Civile – Trib. Milano 19 nov 2013